Tu sei qui

MONITORARE LA CORRUZIONE NELLA SANITA': le scuole del Cpl si attrezzano

Contenuto in: 

La crisi pandemica ha reso evidente come la salute sia da tutelare come bene supremo. Anche i docenti della rete del Cpl (scuola capofila Torriani), insieme alle studentesse e agli studenti, possono fare molto per monitorare l’organizzazione sanitaria.  E' quello che è emerso venerdì 26 febbraio nell'incontro formativo del della Rete Scuole per la Legalità sul monitoraggio della salute e della sanità. Il tema è stato affrontato grazie al contributo di esperti della rete nazionale Illuminiamo la salute e a esponenti dell’associazione Re-Act che promuove forme concrete di monitoraggio sanitario da parte della società civile, oltre che percorsi interni alle Aziende sanitarie.

 

Nicola Capello di Re Act ha proposto ai docenti di monitorare, insieme alle loro classi, i piani triennali di prevenzione alla corruzione. Tutte le amministrazioni comunali li devono adottare e aggiornare. E' emerso, per esempio, che sul sito del comune di Crema non sono stati pubblicati aggiornamenti dopo l'adozione del 2019. L'Ats di Cremona è invece da questo punto di vista virtuosa dato che ha pubblicato anche il piano 20-22. Il problema poi è entrare nel merito di questi documenti e chiedere tutti i chiarimenti e gli aggiornamenti del caso in base alla legge sull'accesso civico che rende le amministrazioni trasparenti.

 

"Nella crisi che stiamo vivendo è fondamentale", ha sottolineato Leonardo Ferrante di Libera e ha raccontato del monitoraggio che Libera ha attivato in piemonte rispetto all'utilizzo dei fondi destinati all'emergenza Covid.

 

Si tratta di evitare che le mani della criminalità organizzata si allunghino sulla Pandemia, ma anche di verificare tutte le situazioni di opacità determinate da conflitti di interesse e asimmetrie informative nel sistema sanitario. Il SSN va misurato secondo criteri di integrità, non solo in base a qualità e efficienza.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.78 del 20/01/2021 agg.13/02/2021