Tu sei qui

TORRIANI e LIBERA RICORDANO LE VITTIME DELLA MAFIA SUI SOCIAL

Contenuto in: 

 

IL NOSTRO VIDEO: https://www.youtube.com/watch?v=cHO2xHjfcU0&t=3s  IIS Torriani insieme a CPL di Cremona per Libera

Ogni anno il 21 marzo si ricordano le vittime delle mafie insieme alle scuole che aderiscono alla Rete di Libera.  L'Associazione Libera ha deciso di farlo anche quest'anno in modalità social, dato che le scuole sono chiuse.

Una splendida testimonianza arriva dal CPL (coordinamento provinciale libera) di Cremona, cioè da una delle zone più colpite dal coronavirus.

E' stata lanciata l'iniziativa agli studenti: dalle loro case farsi fotografare con un fiore e un cartello che ricorda le vittime delle mafie.

Ogni scuola adotta due vittime per il ricordo del 21 marzo. All'IIS Torriani, tra le scuole del CPL di Cremona, qualcosa di straordinario è successo: più di 70 foto sono arrivate, senza sollecitare. I ragazzi ci sono e in mezzo alla pandemia non dimenticano anche L'ALTRA PANDEMIA italiana. Grazie la coordinamento della prof.ssa Paola Gaudenzi e dei docenti di diritto 70 studenti del Torriani hanno mandato una loro foto con un fiore e il nome delle vittime di mafia scritto su un cartello. Sabato 21 marzo alle ore 9 su FB di Libera saranno caricati tutti i contributi.

 

 

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.72 del 17/06/2020 agg.17/06/2020