Tu sei qui

Lectio magistralis della poetessa Maria Grazia Calandrone alle seconde LSA

Contenuto in: 

Maria Grazia Calandrone su meet con 2alsa, 2blsa e la prof.ssa Trimarchi

DAD, didattica a distanza sinonimo ormai di stress, tensioni e incomprensioni per studenti, docenti e famiglie. Eppure le occasioni per sfruttare al meglio le potenzialità di una tecnologia che unisce non mancano. E ne ha approfittato la prof.ssa Luisa Trimarchi del Liceo delle Scienze applicate del Torriani che ha invitato la poetessa Maria Grazia Calandrone a tenere una lezione su meet con i suoi studenti. Non solo una delle più apprezzate poetesse italiane, ma anche una drammaturga, giornalista, artista visiva, autrice e conduttrice per Rai Radio 3. Un evento importante, due ore di dialogo intenso sulla poesia. Due poesie: il Notturno di Alcmane nella traduzione di Quasimodo e L'uscita mattutina di Caproni. Lettura, dialogo, raccolta delle parole pregnanti, dei campi semantici che si richiamano, quasi per contagio, quando si innesca la magia della poesia. Senza retorica o enfasi, perché "Attenzione - avverte la Calandrone - La poesia non è consolatoria. Lo è se ci ha fatto incontrare qualcosa di vero. Verità e bellezza. Ma la bellezza è pericolosa. La poesia è pericolosa...", butta lì provocatoria la poetessa a più di quaranta studenti attenti e sensibili alle provocazioni. "La poesia ci porta nei luoghi sconosciuti di noi stessi. Se ne avete il coraggio...", continua Calandrone. E gli studenti il coraggio ce l'hanno avuto: attraverso la poesia di Caproni hanno parlato delle loro aspettative, delle aspettative stressanti che gli adulti ripongono in loro, dello struggimento, dei gesti d'amore, della bellezza del ricordo, della perfezione e dell'imperfezione. Con Alcmane si sono lanciati dalle vette dei monti alle profondità del mare, e di loro stessi...

Un incontro intenso, per chi ama la poesia e anche per chi deve essere ancora conquistato. Diego Quarantani di 2alsa ha confessato di non esserne rapito e invece di apprezzare l'indie pop. Allora l'appuntamento è a settimana prossima, quando la poetessa tornerà, per leggere i testi indie selezionati da Diego e dagli altri. Sarà una contaminazione che darà frutti preziosi per la prof.ssa Trimarchi e le sue classi.

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.

CMS Drupal ver.7.72 del 17/06/2020 agg.17/06/2020